Lavori precari

Foto: AP

Con la radiolina accesa, una sigaretta e un sorriso, questo operaio si riposa sdraiato su un’enorme trave d’acciaio sospesa a circa 250 metri d’altezza. Da questa impressionante prospettiva si può apprezzare, in secondo piano, la grande estensione del Central park di New York. L’uomo si sta prendendo un attimo di riposo dalla costruzione dell’edificio conosciuto come RCA del Rockefeller Center, il 29 settembre 1932. I lavori si avviavano già alla conclusione: il grattacielo venne infatti inaugurato nel marzo 1933. Questa fotografia e molte altre dell’epoca sono un riflesso della situazione di precarietà provocata dal crollo della Borsa del 1929, per la quale si accettavano lavori di ogni tipo, anche quando, come in questo caso, erano privi di qualunque misura di sicurezza.

Condividi

¿Deseas dejar de recibir las noticias más destacadas de Storica National Geographic?