Battaglione Lincoln

Battaglione Lincoln

Battaglione Lincoln

Foto: AP

Appena una settimana dopo l'inizio della guerra civile spagnola (1936-1939), volontari stranieri sbarcarono in Spagna per sostenere le forze del legittimo governo della Repubblica. Si stima che durante l'intero conflitto siano arrivati ​nel Paese iberico circa 40.000 combattenti, sebbene non vi sia consenso tra gli storici su una cifra esatta. La maggior parte di loro erano francesi, anche se c'erano anche molti che provenivano da Paesi sotto un governo fascista come l'Italia o la Germania: tutti loro erano convinti che avrebbero combattuto in un conflitto locale ma con ripercussioni globali. Poco dopo la Seconda guerra mondiale (1939-1945) avrebbero avuto ragione. I membri della brigata arrivati ​​dagli Stati Uniti facevano parte del famoso battaglione Lincoln. Entrarono in combattimento per la prima volta nella battaglia di Jarama, nel febbraio 1937. Tuttavia, prima dell'avanzata inarrestabile dei ribelli, Negrín, il Presidente della Repubblica, prese la decisione di ritirare le brigate internazionali: si trattava di una mossa strategica in direzione di un processo di pacificazione. Gli ultimi battaglioni delle brigate internazionali abbandonarono la Spagna nell'ottobre 1938. Nel febbraio del 1939 il battaglione Lincoln salpava verso gli Stati Uniti posando con la bandiera del proprio Paese.

Non perderti nessun articolo! Iscriviti alla newsletter settimanale di Storica!

Condividi

¿Deseas dejar de recibir las noticias más destacadas de Storica National Geographic?