Atapuerca, dove nacquero i primi europei

Mensile Storica Ottobre 2019

Mensile Storica Ottobre 2019

Mensile Storica Ottobre 2019

Foto: SPL / Age Fotostock

Sommario

PERSONAGGI STRAORDINARI

Brooke, il rajah bianco del Borneo. Nel 1841 un avventuriero inglese comprò una piccola goletta con cui viaggiò per il continente asiatico.

ANIMALI NELLA STORIA

Il mistero dell’ornitorinco. La scoperta di questo piccolo mammifero causò sconcerto negli europei che arrivarono in Australia nel XVIII secolo.

VITA QUOTIDIANA

Le droghe in Grecia e a Roma. Sostanze come l’oppio o la cannabis, ma anche belladonna, mandragora e stramonio, venivano utilizzate a scopo ludico e in cerimonie religiose.

DATO STORICO

La dichiarazione dei redditi. Nel 1799 l’Inghilterra istituì la tassa sul patrimonio per far fronte alle spese generate dalla guerra contro la Francia.

EGITTO

I geroglifici: la scrittura misteriosa. Per oltre tre millenni in Egitto si utilizzò la scrittura geroglifica, composta da migliaia di simboli che uniti formavano i concetti. Era riservata a un gruppo ristretto di scribi capaci di dominare centinaia o anche migliaia di disegni.

PREISTORIA

Atapuerca, la rivoluzione della preistoria. Il sito archeologico di Atapuerca, in Spagna, ha cambiato la visione della preistoria in Europa rivelando tra le altre cose l’anello mancante tra neandertaliani e sapiens: l’Homo antecessor, che arrivò in Europa un milione di anni fa.

GRECIA

Maratona, il trionfo degli opliti. Il drammaturgo ateniese Eschilo fu uno dei diecimila uomini che il 12 settembre del 490 a.C. lottarono contro gli invasori persiani nella pianura di Maratona. La vittoria finale degli opliti di fronte a un esercito decisamente superiore garantì l’indipendenza alla Grecia.

ROMA

L’abdicazione di Diocleziano. Nel 305, per la prima volta nella storia, un imperatore romano rinunciò al trono di sua spontanea volontà. Dopo vent’anni di regno Diocleziano decise di ritirarsi nel suo sontuoso palazzo a Spalatum, l’odierna Split.

ALTRE CIVILTÀ

Le linee di Nazca. Un alone di mistero circonda i giganteschi animali e le forme geometriche tracciati dai nazca più di mille anni fa sul suolo dell’arida costa sud del Perù. Gli scopi di questi geoglifi sono tuttora sconosciuti.

ETÀ MODERNA

Avvelenamenti a Versailles. Nel 1679 venne scoperta una rete di traffico di veleni. Tra i clienti figuravano anche esponenti della corte francese come ad esempio madame de Montespan, l’amante di re Luigi XIV.

GRANDI ENIGMI

I khevsur, crociati del Caucaso. Una tribù della Georgia visse fino al XX secolo secondo i costumi e le tradizioni dei crociati medievali europei.

GRANDI SCOPERTE

Le tombe etrusche dei Campanari. Il ritrovamento di alcuni reperti etruschi da parte della famiglia Campanari nel XIX secolo diffuse in Europa l’interesse per questa antica cultura.

LIBRI​

Condividi

¿Deseas dejar de recibir las noticias más destacadas de Storica National Geographic?