Un parto storico

Un parto storico

Un parto storico

Foto: AP


La storica conferenza stampa che questi due uomini sorridenti tengono davanti ai giornalisti ha come scopo quello di annunciare la notizia della nascita di Elisabeth Carr, la prima bambina concepita con la tecnica della fecondazione in vitro negli USA. Il 28 dicembre 1981 i dottori Fred Wirth, in primo piano, e Howard W. Jones, in sottofondo, hanno incontrato la stampa per confermare il successo di un procedimento senza precedenti nel Paese, un viaggio iniziato nove mesi prima al Norfolk General Hospital, negli Stati Uniti. Secondo questa tecnica innovativa, un ovulo femminile è stato fecondato al di fuori del corpo della donna e successivamente introdotto nell'utero per essere impiantato, dando così inizio alla gravidanza. Il primo essere umano nato dopo una gravidanza eseguita con questa tecnica era stata Louise Brown, a Manchester, nel luglio 1978, grazie alle tecniche sviluppate da Robert G. Edwards, che per questo motivo ha ricevuto il Premio Nobel per la Medicina nel 2010.

Non perderti nessun articolo! Iscriviti alla newsletter settimanale di Storica!

Condividi

¿Deseas dejar de recibir las noticias más destacadas de Storica National Geographic?